Ogni cabina doccia viene avvolta con tutti i componenti in un film plastico e quindi posizionata in una scatola di cartone, realizzata da una macchina formatrice, su misura per ogni modello. Per evitare movimenti ed irrigidire il tutto, vengono posizionati alcuni distanziali di polistirolo; successivamente viene iniettato uno schiumogeno che si espande per riempire i rimanenti spazi vuoti.

Vuoi saperne di più? Guarda il video L’INSOSTITUIBILE CONTRIBUTO DELL’UOMO

CONDIVIDI
Imballaggio e pezzi di ricambio

Domande più cercate

Devo sigillare la cabina doccia anche all’interno?
Leggi la risposta
Cosa è il vetro temperato?
Leggi la risposta
Posso installare la cabina doccia su un muro in cartongesso?
Leggi la risposta
Devo usare il silicone per sigillare la cabina doccia?
Leggi la risposta
i