Il vetro temperato è un vetro sottoposto ad un ciclo di riscaldamento alla temperatura di circa 700°c e successivamente ad un brusco raffreddamento ottenuto con getti di aria fredda. A causa dello shock termico si genera sulla superficie della lastra uno stato di “compressione” che produce un miglioramento della resistenza meccanica. Se lo strato indurito viene scalfito, il vetro temperato può ridursi in minuscoli frammenti che non costituiscono pericolo. Per tale motivo e per la sua grande resistenza meccanica viene definito “vetro di sicurezza”.

Vuoi saperne di più? Guarda il video IL VETRO, IL CUORE DEL PRODOTTO

CONDIVIDI
Vetri e decori

Domande più cercate

Devo sigillare la cabina doccia anche all’interno?
Leggi la risposta
Cosa è il vetro temperato?
Leggi la risposta
Posso installare la cabina doccia su un muro in cartongesso?
Leggi la risposta
Devo usare il silicone per sigillare la cabina doccia?
Leggi la risposta
i