Se hai problemi con la visualizzazione della newsletter, clicca qui

 
 

Quest’anno Vismaravetro compie settant’anni.
La storia narra che il signor Elia Vismara cominci a lavorare il vetro nel 1947.

Vismaravetro oggi è figlia di un’evoluzione industriale: negli anni Settanta il marchio concentra la produzione sulle cabine doccia.
Da lì ad oggi succedono molte cose e il risultato è un marchio riconosciuto per la qualità e per la capacità di rinnovare una tipologia produttiva che, apparentemente, non lascia grande spazio alla diversificazione.

Il merito va innanzi tutto all’ingegner Giuseppe Vismara, che rappresenta la seconda generazione di Vismaravetro insieme alla moglie Elisa Giussani, da sempre accanto a lui in azienda. Oggi la coppia è affiancata da Elia e Stefano, che proseguono il lavoro in un’azienda a impianto decisamente famigliare.

C’è un altro Elia, quindi, a festeggiare i settant’anni oggi: il nipote del fondatore. E per celebrare settant’anni di storia ha deciso di fare qualcosa di controintuitivo per un imprenditore: qualcosa che non è un prodotto.

Matteo Ragni, designer milanese, viene interpellato per fare sperimentazione sui decori per le cabine doccia. Nasce una ricerca spontanea intorno a un pattern che ricorda i decori più classici dell’italianità e che gioca con l’ossessione per il non sense prospettico. Un’architettura fatta di sette strutture concentriche, come gli anelli che si contano per conoscere gli anni di un albero.

Abbiamo voluto iniziare i festeggiamenti coinvolgendo i giornalisti del settore che ci seguono, ci conoscono e ci apprezzano da anni.

Nella Gallery trovate il risultato di questa serata celebrativa!

Follow Us
 
 
Facebook
 
LinkedIn
 
Instagram
 
Twitter
 
Google+
 
Pinterest
 
YouTube
 
Follow Us
 

Se non trovi le risposte, il nostro esperto è a tua disposizione per qualsiasi dubbio o richiesta.

 

» Privati
» Professionisti
» Press

Ricevi questa mail in quanto in passato hai avuto contatti con Vismaravetro srl autorizzando l’uso dei tuoi dati.
©2017 Vismaravetro - all rights reserved | unsubscribe